#PerChi vuole
prendersi cura di sé


Mantenere le ossa sane è fondamentale in ogni fase della vita di una donna. Da Vitasnella qualche informazione per il tuo benessere.

Quanto calcio?

Tutti i giorni abbiamo bisogno di assumere calcio, ma quanto ce ne serve e perché?

In Italia il valore nutritivo di riferimento (VNR) per il Calcio è di 800 mg.

Questo valore è definito in maniera tale da coprire il fabbisogno nutritivo minimo di tutte le persone sane.

Tuttavia le ossa subiscono trasformazioni durante l'intero arco della vita ed è per questo che la SINU (Società italiana di Nutrizione Umana) raccomanda di assumere livelli di Calcio differenti in base all'età, al sesso, a condizioni fisiologiche particolari (come ad esempio menopausa, gravidanza, ecc.).
Nella seguente tabella vengono riportati in dettaglio i livelli di assunzione giornaliera di Calcio raccomandati dalla SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana).

FONTE: PRI -Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU) Prossima pubblicazione Revisione 2012

Assunzione raccomandata per la popolazione

Età (anni) Ca (mg)
LATTANTI 0.5 - 0.9 260
BAMBINI E ADOLESCENTI 1 - 3 700
  4 - 6 1000
  7 - 10 1100
Maschi 11 - 14 1300
  15 - 17 1300
Femmine 11 - 14 1300
  15 - 17 1300
ADULTI    
Maschi 18 - 29 1000
  30 - 59 1000
  60 - 74 1000
  >75 1000
Femmine 18 - 29 1000
  30 - 59 1000
  60 - 74 1000
  >75 1000
GRAVIDANZA   1000
ALLATTAMENTO   1000